Il tuo bambino 0-1 anno

10 pensieri inespressi che ho avuto alla nascita del bambino


Ecco fatto, il grande incontro con il bambino ha avuto luogo ... Un momento magico? Sì, ma ciò non impedisce di avere pensieri impossibili!

1. Mai più!

  • Quando il parto è stato davvero lungo e doloroso, l'idea di non avere altri bambini può attraversare la mente, anche prima di avere un bambino in braccio! Peccato per il mito di "il giorno più bello della mia vita".

2. Magro, è un ragazzo (o una ragazza).

  • Volevi mantenere la sorpresa fino alla fine. Quindi, impari il sesso di tuo figlio il giorno della nascita ... E lì, non è quello che speravi. Non sentirti in colpa se al momento sei un po 'deluso: è perfettamente normale e la tua delusione verrà presto dimenticata.

3. Accidenti, non assomiglia affatto a suo nonno!

  • Certo, non è molto bello per il nonno, ma avevi paura che il bambino erediti i suoi divi nasali deviati bruscamente, le orecchie spente e le sopracciglia molto folte ... All'inizio, sei un po 'voluto averlo pensato. Ma sei comunque sollevato!

4. Sottile, ha ereditato dal naso di suo padre!

  • Ami teneramente il tuo coniuge: che il suo naso è molto più grande della media non cambia nulla (che non ha alcun difetto?). Ma per scegliere, avresti preferito che il tuo ragazzo o la tua ragazza fosse piuttosto nato con il "tuo" naso ... Peccato, non è così grave!

5. Aiuto, perché è così peloso?

  • Sorpresa: la pelle del bambino è coperta di piumino, specialmente su schiena, fronte e spalle! Al momento, è divertente, soprattutto con una bambina. Ma state tranquilli: questo non ha nulla a che fare con l'iperpilosità e ancor meno con l'irsutismo (presenza di capelli in aree generalmente senza peli delle donne). È semplicemente lanugo, un piumino che protegge il feto dal terzo mese di gravidanza. Scomparirà da solo nelle settimane o nei mesi successivi alla nascita.

1 2

Video: Addio Sergio Marchionne, il numero uno della FIAT ci lascia alletà di 66 anni (Aprile 2020).