Il tuo bambino 0-1 anno

Assistente materno, le regole del buon accordo


Per mantenere il tuo bambino, l'assistente materno è buono per il suo lato "bozzolo". A una condizione: avere fiducia. Quale relazione mantenere? Cosa possiamo chiedergli? Istruzioni per l'uso

Come verificare le qualità educative dell'assistente materno?

  • Chiedi di vedere la sua approvazione. Questo certificato, rilasciato dal consiglio generale del dipartimento o dai servizi di salute materna e infantile (PMI), è in linea di principio un impegno di fiducia in merito alle sue qualità educative, nonché alla sicurezza delle sue abitazioni. Chiedi alle madri degli altri piccoli tenuti da questa infermiera: portano fuori i bambini? Cosa mangiano Sono pulite di notte?

Assistente materno: l'atteggiamento giusto

Il rapporto con la tata non è sempre semplice. Sono necessarie alcune precauzioni su entrambi i lati.

  • Impiegando un assistente materno, diventi un "datore di lavoro speciale", uno status che comporta una serie di obblighi e responsabilità. Per conoscerli in dettaglio, contatta la Federazione nazionale dei singoli datori di lavoro (FEPEM) che può informarti su questioni legali, amministrative, finanziarie ...
  • È obbligatorio un contratto di lavoro scritto, inclusi orari, retribuzione e durata della custodia, impediranno difficoltà e possibili conflitti.
  • Se dopo la prima intervista, hai voglia di iniziare, offrile un nuovo appuntamento affermando che vorresti incontrare marito e figli.
  • Assicurati che i tuoi programmi siano compatibili con i suoi. Specifica il tuo lasciando un margine, in modo da non stressare se sei bloccato in ufficio.
  • Verificare che l'assistente materna soddisfi le qualità e le abilità desiderate. Deve essere abbastanza flessibile da accettare che tu gli dia alcune indicazioni nell'istruzione. Non sta a lei decidere quando cambiare la dieta o quanto è pulito il tuo bambino!
  • Renditi chiaro il programma di tuo figlio, il modo in cui sono organizzati i pasti, il pisolino, se accetta bambini malati ...
  • Parla con tuo figlio regolarmente con lei. Ma attenzione, alla confusione dei ruoli, è l'assistente della scuola materna di tuo figlio, non il tuo confidente!

Marie Auffret-Pericone

Che tipo di assistenza per tuo figlio? Il nostro file.