Asma: un promemoria per una vacanza all'insegna della tranquillità

Asma: un promemoria per una vacanza all'insegna della tranquillità

Vai in vacanza con il tuo apprendista giramondo e non è la sua asma che ti fermerà! Hai scelto una destinazione dove poter respirare a suo agio. Quindi, prima di fare le valigie, ecco alcuni consigli per una vacanza all'insegna del relax e del successo.

Prima della partenza

  • Non dimenticare di averlo controllato asma il tuo piccolo consiglio dal medico.
  • Se vai all'estero: ricorda di portare una quantità sufficiente di farmaci, nonché i farmaci necessari in caso di crisi.
  • Prendi la prescrizione del medico e l'imballaggio dei medicinali. Contengono informazioni utili se si consulta un medico che non parla francese.
  • Se usi un nebulizzatore elettrico, assicurarsi di verificare che la sua tensione corrisponda a quella del paese visitato.
  • Controlla la traduzione alimenti a cui il bambino è allergico.
  • Se è allergico alla polvere o acari della polvere, non esitate a portare la sua copertura antiacaro.

Durante il viaggio

  • Tieni un kit di emergenza addosso.
  • Se voli, è essenziale per mantenere gli aerosol nel bagaglio a mano. La depressurizzazione del bagagliaio può svuotarli.
  • Non lasciare che gli spray di dosaggio in un'auto chiusa in pieno sole.

Sul posto

  • Anche se le condizioni di tuo figlio sono migliorate dal clima di relax e riposo delle vacanze, non c'è dubbio di interrompere il suo trattamento a lungo termine!
  • Ovunque tu vada, spiagge, escursioni, escursioni ... ricordati di avere sempre con te il kit di emergenza.

Frédérique Odasso