Gravidanza

10 domande sulla rieducazione perineale


Trovare una vita sessuale armoniosa ed evitare perdite urinarie sono due ottimi motivi per lavorare il perineo dopo il bambino. Domande a Joëlle Souffir, fisioterapista, specializzata nella riabilitazione uroginecologica.

1. A cosa serve il perineo?

  • Il perineo è un fascio di muscoli quale costituisce il supporto essenziale degli organi genitali interni. Si estende dal pube al coccige. È attraversato dal carnivoro (orifizio del canale urinario), l'asola vulvare che termina la vagina e l'ano.
  • La sua funzione è essenziale poiché supporta gli organi della piccola pelvi (retto, vagina, utero, vescica). Più è forte, più gli organi vengono mantenuti correttamente. Questo insieme di muscoli può essere estensibile, è sotto la pressione aggiuntiva del peso del bambino durante la gravidanza e stress elevati durante il parto.
  • Dopo la nascita, viene spesso rilasciato. Una riabilitazione ben eseguita ti consentirà di recuperare un perineo tonico e proteggerti da possibili perdite urinarie.
  • Questo "lavoro" ha anche un impatto sulla vita amorosa: il perineo svolge un ruolo importante durante i rapporti sessuali dal piacere che i suoi muscoli offrono contraggendosi e rilassandosi spontaneamente.

2. Come sapere che è necessaria una rieducazione?

  • Essenziale prima di ogni riabilitazione, la valutazione perineale consente di valutare le condizioni muscolari del perineo. Eseguito da un fisioterapista o da un'ostetrica, consiste in un esame clinico e una serie di domande. Si consiglia la riabilitazione se si è inclini a perdite urinarie, se si ha dolore durante i rapporti sessuali o se l'esame clinico rivela una muscolatura debole e organi in una posizione bassa.
  • Deve essere noto cheun parto cesareo non esenta da questa rieducazione. Il solo perineo ha sopportato il peso del tuo bambino per nove mesi. Questo è abbastanza per causare rilassamento.

    1 2 3 4

    Video: The Try Guys Try 14 Hours Of Labor Pain Simulation (Febbraio 2020).