Bambini in un passeggino: attenzione all'inquinamento!

Bambini in un passeggino: attenzione all'inquinamento!

Installato nel suo passeggino, un bambino si trova all'altezza dei tubi di scarico e quindi particolarmente esposto a gas tossici (monossido di carbonio, idrocarburi). Pertanto è richiesta cautela.

Un'inchiesta sui passeggini

  • I bambini nei passeggini sono più esposti degli adulti all'inquinamento. Dotando i passeggini di sensori per osservare ciò che i bambini respirano mentre camminano per la città, l'Associazione per la salute ambientale della Francia (Asef) ha concluso che i livelli di particolato 2.5, emessi principalmente dal trasporto su strada, due corsi erano da due a sei volte superiori all'obiettivo di qualità fissato dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che raccomanda di non superare i 10 microgrammi. Secondo i medici, i tassi in città non erano quasi mai inferiori a 20 microgrammi.

I più piccoli sono più fragili

  • Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che i bambini esposti a queste microparticelle sviluppano più facilmente asma, eczema, infezioni ORL e allergie respiratorie.
  • In questo momento della vita, il sistema respiratorio è in pieno sviluppo e molto vulnerabile. L'esposizione agli inquinanti può quindi compromettere la qualità del capitale respiratorio del bambino.
  • Un bambino passeggiato all'altezza del gas di scarico respira fino al 30% in più di inquinanti di un adulto!

Suggerimenti per proteggerlo

  • Privilegio trasporto pubblico.
  • Evita di passeggiare nelle ore di punta e in prossimità delle principali autostrade. Non esitate a pianificare una deviazione ...
  • Non fermarsi al tubo di scarico di un'auto che parte.
  • Se fa caldo, preferisci il marsupio al passeggino. Mantiene il bambino sveglio, lontano dai tubi di scarico.
  • Evitare le uscite durante il picco di inquinamento, specialmente nelle ore di punta quando l'aria è carica di ozono.
  • Scegli di fare una passeggiata piuttosto al mattino, con tempo asciutto e con bel tempo, ma non troppo caldo (attenzione alle giornate molto soleggiate senza vento).
  • C'è stato un forte acquazzone? È un buon momento per uscire perché il maltempo disperde gli inquinanti.
  • Attenzione ai giorni di nebbia. Le goccioline sottili che lo compongono contengono sostanze inquinanti che saranno facilmente inalate.

Leggi anche: i migliori passeggini