Rock baby per lenire

Rock baby per lenire

Oggi, per calmare la colica o il pianto della sera del neonato, si riscopre questo gesto tenero, semplice e ancestrale di dondolo. Il tuo bambino ama ... e anche tu! Qual è la tecnica giusta, le insidie ​​da evitare? Tutti i nostri consigli

  • Una cosa è certa: il tuo bambino ama essere cullato. Questi movimenti ritmici sembrano avere un effetto benefico perché ricreano in parte le sensazioni che ha provato quando era nel tuo ventre.

Baby dondolo, un gesto innato

  • Nell'immagine collettiva, il dondolo è legato all'immagine della maternità. Le bambine scuotono le loro bambole per "confortarla" o "perché non vuole dormire". Diventate madri, le donne prendono il loro bambino in braccio e riproducono questo gesto in modo istintivo con la certezza, giustamente, che il dondolio calma, in caso di pianto in particolare.
  • Ogni madre scopre da sola, intuitivamente o con l'uso, i gesti che rassicurano il suo bambino. Uno prenderà il ritmo cullandolo delicatamente, l'altro lo terrà contro di lei e le sussurrerà dolci parole, un altro canticcherà un po 'di ninna nanna ...

Adotta le tattiche giuste

  • Il buon ritmo? Quello del tuo cuore. Gli studi hanno dimostrato che l'oscillazione più efficace è tra 60 e 70 oscillazioni al minuto (vicino al battito cardiaco a riposo), di bassa ampiezza.
  • Dolcezza soprattutto. Le tue azioni dovrebbero essere eseguite senza intoppi, in modo tempestivo, soprattutto non scuotendo energicamente il tuo bambino. potrebbe essere estremamente pericoloso.

1 2 3