Bruciore di stomaco in gravidanza: cosa fare?

Bruciore di stomaco in gravidanza: cosa fare?

Il bruciore di stomaco è uno dei tanti disturbi minori, scomodi (ma dolorosi) della gravidanza. Fortunatamente, è possibile prevenirli o almeno ridurli in modo significativo.

Bruciore di stomaco in gravidanza: quali sono le cause?

  • Il bruciore di stomaco e altri disturbi digestivi comuni nelle donne in gravidanza (come costipazione o gonfiore) sono spesso collegati ai naturali cambiamenti ormonali della gravidanza.
  • In questione: un noto ormone, progesterone e un altro ormone un po 'meno "famoso", relaxin. Questi ormoni sono prodotti in grandi quantità durante la gravidanza. Tra le altre cose, servono a "rilassare" determinati muscoli, legamenti e altri organi per il prossimo parto. Problema: hanno anche un'azione sullo sfintere situato tra l'esofago e lo stomaco. Troppo rilassato, non riesce più a prevenire il reflusso acido dallo stomaco all'esofago ...
  • Un altro svantaggio della gravidanza, che riguarda maggiormente gli ultimi mesi: aumentando di peso, il bambino esercita una pressione crescente sul sistema digestivo, l'utero spinge lo stomaco e può causare reflusso acido.

Come prevenire il bruciore di stomaco?

  • Difficile prevenire una gravidanza al 100% da bruciore di stomaco, ma alcuni suggerimenti possono ridurre la frequenza di insorgenza. Si consiglia di evitare cibi troppo grassi (ad es. Salumi, cibi fritti), troppo dolci (ad es. Torta, succo di frutta commerciale), troppo acidi (ad es. Agrumi, sottaceti), facilmente fermentabili (ad es. .: cavoli, cavolfiori) e piatti troppo piccanti. È anche meglio evitare il cioccolato, le bevande analcoliche, nonché il caffè e il tè.
  • Alcuni alimenti possono anche aiutare a ridurre il bruciore di stomaco, ma la loro influenza varia da una donna all'altra: puoi ancora provare riso, fagioli o pane.
  • Un altro consiglio: mangia piccoli pasti, anche se ne prendi 5 anziché 3 durante il giorno. Meglio conservare il pasto più leggero per la sera ... Prenditi anche il tuo tempo per mangiare, masticando ogni boccone. Infine, non andare a dormire subito dopo un pasto: attendi almeno un'ora o due, prima di sdraiarti e non esitare ad alzare un po 'la testa con l'aiuto dei cuscini.

Quali rimedi per il bruciore di stomaco durante la gravidanza?

  • Il bruciore di stomaco persiste ancora nonostante tutti i tuoi sforzi? Non esitare a parlare con il medico: se necessario, può prescrivere bende gastriche o antiacidi compatibili con la gravidanza.
  • Anche le sessioni di agopuntura e soprologia possono dare sollievo.
  • Puoi anche usare rimedi omeopatici come Fosforo 5 CH o Iris versicolor 5 CH: il migliore è chiedere consiglio a un omeopata, perché il rimedio differisce a seconda dei sintomi associati al bruciore di stomaco (es. Vomito, ansia) .