Gravidanza

15 consigli per vivere bene al lavoro


Per approfittare di questo periodo di pienezza che è la gravidanza sia a casa che al lavoro, ecco alcuni suggerimenti per evitare stress, affaticamento e tensione in ufficio.

1. Annuncia la tua partenza in congedo di maternità

  • Non tardare ad avvertire il tuo datore di lavoro, gli permetterà di anticipare seriamente la tua partenza per il congedo di maternità. Avvisalo prima di annunciare le notizie ai tuoi colleghi. Non vorresti che lo imparassero durante una conversazione.

2. Gestire lo stress

  • Più facile da dire che da fare? Qualunque sia il tuo carico di lavoro, resta sintonizzato per le tue emozioni e il tuo corpo. Evita il superlavoro e concediti delle pause regolari.

3. Impara a rilassarti

  • Esercizi di respirazione, automassaggio ... Scegli il metodo più adatto a te per lenire.

4. Mangia bene

  • Evitare cibi grassi e pasti abbondanti che promuovono la nausea. Opta per spuntini sani e pratici per far fronte alle voglie per tutto il giorno: frutta fresca e secca, noci, barrette di cereali ...

5. Promuovere la circolazione sanguigna

  • Per prevenire la sensazione di gambe pesanti ed edema, considerare di incrociare le gambe e sollevarle il più spesso possibile con un poggiapiedi.

6. Adotta la postura corretta

  • Prenditi cura della tua schiena! Se il tuo posto di lavoro non ha sedili ergonomici, porta un piccolo cuscino per far scivolare i lombi per un migliore supporto. Alzare i piedi riduce anche l'angolazione delle cosce e del busto.

7. Fornire abiti comodi

  • Per sentirti a tuo agio, scegli materiali morbidi e tagli ampi. Anche le scarpe devono essere comode. Tacchi e scarpe troppo stretti devono essere evitati.

8. Ripeti piccoli esercizi

  • Stare nella stessa posizione può causare dolore. Alcuni minuti di esercizio fisico delicato, come camminare o allungare, aiuteranno ad alleviare gambe e schiena.

1 2