Tuo figlio 5-11 anni

15 consigli per nutrirlo bene


Mescola un po 'di buon senso e alcuni saggi consigli, cospargi una nuvola di equilibrio e otterrai la ricetta per le buone abitudini alimentari.

1. La TV ... non al tavolo

  • Distraendo tuo figlio, la TV gli impedisce di essere attento ai segnali che il suo corpo invia quando è soddisfatto. Mangia di più senza accorgersene e, in generale, cibi ad alta densità calorica: patatine, cioccolato ... Anche quelli il cui piccolo schermo ama echeggiare attraverso tutte queste pubblicità destinate a fare appello ai giovani consumatori telepatici. Sta a te mettere fuori il lavoro e allestire un tavolo attraente!
  • Consiglio +: l'informazione trasmessa all'ora di cena è spesso "violenta" per un bambino. Per risparmiare la tua sensibilità, spegni il set quando mangi con la tua famiglia.

2. Diversifica, ha vinto

  • Cosa diresti se ti venissero offerti solo prosciutto e purè di patate a pranzo e cena? Yuck! Sì, la diversità rimane la chiave per una dieta equilibrata. In piena crescita, il bambino deve mangiare vario. È importante per la propria salute, ma anche per diventare una persona curiosa e di mentalità aperta, anche un buongustaio.
  • laad ogni pasto, offrigli un ingresso (verdure crude o verdure cotte in insalata), cibi amidacei con verdure, proteine ​​(uova, carne o pesce), un prodotto lattiero-caseario, una frutta (o una composta, un'insalata, un succo) e pane. Nei giorni feriali, chiedigli cosa ha mangiato in mensa e offrigli una cena diversa.
  • Consiglio +: il bilancio alimentare è di oltre una settimana e non un giorno. Quindi non fatevi prendere dal panico se per un giorno o due, i suoi pasti non sono strutturati. Il tuo bambino ha ancora 5-6 giorni da recuperare!

    1 2 3 4 5 6