Cambio di orario: passa il corso senza intoppi

Cambio di orario: passa il corso senza intoppi

La notte di sabato 26 ottobre 2019, cambio di orario! Alle 3 del mattino, ci rincuoriamo alle 2 ... È un'ora di sonno in più, e anche un cambio di ritmo che disturba la vita dei più piccoli. Il nostro consiglio per una transizione senza intoppi.

  • L'abbinamento di ore di attività con ore di sole per risparmiare energia è l'obiettivo di questo cambio di tempo introdotto dopo il cambio dell'olio del 1973-1974. Pertanto, ogni anno, l'ultima fine dell'erbaccia di marzo corrisponde al passaggio all'ora legale con un'ora di sonno e l'ultimo fine settimana di ottobre al passaggio all'orario invernale con un'ora di più sonno.
  • Il passaggio all'orario invernale è meno inquietante e difficile rispetto al passaggio all'ora legale per i più piccoli perché le notti non si accorciano e il giorno alla sera non è probabile che impediscano loro di addormentarsi. Questo cambiamento di orario rappresenta ancora un cambiamento con le abitudini quotidiane e può interrompere il loro orologio interno e causare disturbi del sonno, sbalzi d'umore o perdita di appetito. Solo i più piccoli, prima dei 3 mesi, sono relativamente risparmiati.

6 consigli per aiutarli a regolare il loro orologio biologico

  • 1. Per consentire loro di adattarsi senza problemi, la tecnica giusta è adeguare gradualmente l'orario dei loro giorni.
  • Per il passaggio all'ora legale, tornare ogni giorno per 15 minuti a momenti importanti della giornata come pasti, bagno, pisolino, ora di andare a letto. Pranza alle 7 di sera? Trascorri la prima notte alle 18:45 e alle 18:30, alle 18:15 ... fino a quando non sarà impostato sul nuovo programma.
  • Per il passaggio all'orario invernale, è il contrario, anticipa il tempo. Inizia qualche giorno prima del fine settimana (4-5 giorni prima, questo è abbastanza) ... e normalmente saranno meglio calibrati e ben fatti il ​​giorno.
  • 2. Quando andiamo in estate, il giorno sorge un'ora dopo e anche la notte scende un'ora dopo. Per attivare il ritmo circadiano del tuo bambino (ritmo che gli consente di regolare alcune delle sue funzioni biologiche concordando l'alternanza giorno-notte), pensa di offrirgli più luminosità al mattino nelle stanze della casa per simulare e la sera, oscura le finestre della sua stanza.
  • Quando andiamo in inverno, il giorno sorge un'ora prima e anche la notte scende un'ora prima. Per attivare il ritmo circadiano del tuo bambino, considera di dargli più luce la sera nelle stanze della casa e, al mattino, nascondi le finestre della sua stanza per impedirgli di svegliarsi troppo presto (e anche tu) .
  • 3. Imposta il record direttamente ... il giorno prima. Oggi molti dispositivi (TV, computer, laptop ...) sono impostati automaticamente sull'orario invernale o estivo, ma hai ancora alcuni dispositivi da regolare manualmente come la sveglia, il forno a microonde o la caffettiera forse. Impostali sulla nuova ora la sera prima perché ti permetterà di non disturbare più la mattina del giorno successivo e anche di prepararti psicologicamente.
  • 4. Rilassati, un massimo! Per i tuoi figli e per te, l'importante è prepararti per un buon sonno. Ventilare bene la stanza, assicurarsi che la temperatura della stanza non sia troppo elevata (tra 18 e 20 ° C è l'ideale). La sera, optare per un pasto leggero e una pausa rilassante con doccia o vasca calda, un piccolo massaggio ... Tutti i metodi di rilassamento sono autorizzati a promuovere una buona notte. Dai l'esempio mostrandoti rilassato su questo cambiamento. Se questo ti rende scontroso, è probabile che lo saranno anche i tuoi figli.
  • 5. Alcuni giorni per alcuni, più a lungo per altri, il corpo ha bisogno di riposo per riprendersi e adattarsi a questo cambiamento. Stanchezza durante il giorno, disturbi del sonno ... armati di pazienza e comprensione. Presto tutto tornerà alla normalità!
  • 6. Niente da fare, è difficile farlo in questi nuovi tempi? Chiedi consiglio al tuo medico. Può prescrivere un rimedio omeopatico per aiutare il bambino a superare le difficoltà di questo cambiamento di tempo.

Presto cambierà la fine del tempo?

Dal 1998, le date di modifica dell'ora sono state armonizzate all'interno dell'Unione Europea. Poiché questo sistema è sempre più messo in discussione, la commissione per gli affari europei dell'Assemblea nazionale ha avviato una consultazione online sull'argomento tra il 4 febbraio e il 3 marzo 2019. L'83,71% degli elettori ha dichiarato di voler terminare il processo. il cambiamento di orario e il 59,17% sono pronunciati per rimanere nell'ora legale in caso di cancellazione. A seguire così ...

Karine Ancelet