Come rimpatriare gli orfani haitiani nelle loro famiglie adottive?

Come rimpatriare gli orfani haitiani nelle loro famiglie adottive?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

A seguito del terremoto che ha devastato Haiti, molti adottanti francesi sono preoccupati per il destino di questi bambini che si aspettano. Alla fine della scorsa settimana è stato creato un collettivo "per il rimpatrio dei bambini adottati ad Haiti" che ha raccolto 26.000 firme. (Notizie del 19/01/10)

  • Molte famiglie francesi sono preoccupati per il destino degli orfani haitiani che stavano adottando. Temono un rallentamento delle procedure a causa del disastro. Venerdì pomeriggio, le 1200 famiglie coinvolte hanno creato un collettivo e scritto una petizione online. Ad oggi, hanno raccolto più di 26.000 firme.
  • Domenica pomeriggio, una cinquantina di persone hanno lasciato cadere bottiglie d'acqua davanti al Quai d'Orsay, a Parigi, che includeva le foto dei loro futuri figli. Alcuni non hanno notizie mentre altri si preoccupano di conoscerlo in un tale caos.
  • Chiesto ieri mattina sulla Francia Inter, Alain Joyandet, segretario di Stato francese per la cooperazione e la francofonia, ha affermato che l'assistenza ai bambini e il loro rimpatrio saranno effettuati solo se i documenti di adozione saranno completi e in regola. Anzi, aggiunge "non dobbiamo aggiungere a questa tragedia una massiccia partenza di bambini su basi che non sarebbero legali". Da parte loro, le autorità e le agenzie di adozione temono che questo disastro generi confusione nell'elaborazione dei file.

Alison Novic