Il tuo bambino 0-1 anno

Presepe: si adatterà?


Sì! Finalmente ha un posto nella scuola materna! Che opportunità ! Ma non è facile lasciare il tuo pulcino in altre mani ... Come farà a fare questo nuovo mondo per lui? E se fosse stanco? Malumore? Il consiglio della nostra specialista, Claudine Boucher, educatrice della prima infanzia.

Il problema

  • Tutto è nuovo per il tuo bambino: i volti, l'ambiente, i ritmi e ... il rumore!

Chi lo disturba?

  • Tuo figlio. A volte piange e fa il broncio o si addormenta per la stanchezza ...
  • Voi. Ti senti stressato. Si adatterà, dormirà correttamente? E se fosse rimasto nel suo angolo? Solo l'idea ti spezza il cuore!

SOLUZIONE CASO PER CASO

Ha già 1 anno!

  • Un anno è l'ideale per iniziare il nido! Ha superato il mantello dell '"ansia da separazione" 8-10 mesi. La sua immunità è aumentata e sa di più sull'attesa durante i pasti.
  • Cosa fare Spiegagli con parole semplici che andrà all'asilo. Concedi il tempo per l'adattamento, se possibile alternativamente con tuo padre: almeno tre giorni ma a volte quindici. L'obiettivo? Rassicurarti! Sul posto, scambia con il team, mostra come lo nutri, lo cambi. E seduto sul pavimento, all'altezza del bambino, tieni il tuo bambino tra le braccia, rivolto verso l'esterno. La curiosità vincerà a poco a poco! Assicurati che quando te ne vai, è lui che ti accompagna alla porta.
  • Cosa dirgli. "Sarai bravo all'asilo, ci sono molti bambini e persone che si prendono cura di te ..."

È sfinito

  • 7:30 - 18:30! Quando lo raccogli, il tuo koala ha una faccia piccola e delle occhiaie.
  • Cosa fare State tranquilli: questa stanchezza può essere un segno che la sua nuova vita è così appassionata di lui che combatte contro il sonno per non perdere nulla. Hai notato che la sala più grande è dedicata a questa fascia d'età? Tuttavia, tanto meglio se riesci a prenderlo un po 'prima. Altrimenti, non sentirti in colpa. I pisolini sono disponibili mattina e pomeriggio. Il tuo bambino può anche riprendersi dalle sue emozioni su un piccolo materasso in salotto, quando vuole.
  • Cosa dirgli. "Ti stai godendo le giornate, ma per fortuna questo fine settimana sarai in grado di fare la marmotta."

1 2