Gravidanza

Nomi proibiti nel mondo


È noto, in termini di nomi, i genitori amano giocare con l'originalità. A volte lascia fare scelte sorprendenti, anche facendo esplodere per il loro bambino ... con nomi che non andranno allo stato civile (spesso giustamente). Quindi quali sono i nomi proibiti in Francia, Nuova Zelanda, Cina, Germania ...? Piccolo tour mondiale di nomi proibiti.

Scelta del nome in Francia, cosa dice la legge?

  • Dal 1993 in Francia, i genitori sono liberi di scegliere i nomi dei loro figli. Grazie all'articolo 57 del codice civile, non è più il cancelliere a imporre la sua buona volontà, ma i genitori.
  • Tuttavia, e nell'interesse del minore, l'ufficiale può chiedere l'opinione del pubblico ministero che si impadronirà del tribunale di famiglia se trova anche il nome o i nomi ridicoli, difficili da indossare o male associato al cognome.

30 nomi proibiti al mondo

Ikea

Chiama la loro figlia Billy? No! Questi genitori svedesi hanno insistito sul nome Ikea. Il nome prima è stato accettato, ma lo stato civile non è stato disassemblato e quindi ha proibito loro di utilizzare questo nome di marchio per la loro choupette.

Nutella

Questo è un nome da buongustaio che non è stato per il gusto di un registrar francese a Valenciennes ... la soluzione? La bambina si chiamava Ella. Più morbido, vero?

Babord e Tribord

Babord e Tribord ... Questi sono i nomi che un paio di marinai bretoni volevano dare ai loro gemelli. Indietro tutto! I genitori hanno dovuto cambiare direzione e navigare verso nomi più classici.

GSM

Pronto ! In Belgio, un bambino era quasi chiamato GSM, ma la comunicazione con il registrar non è affatto passata ei genitori hanno dovuto ripensare la loro scelta e trovare un nome che si trova sul stessa lunghezza d'onda dello stato civile!

1 2 3 4 5 6 7