3. Dagli il seno

3. Dagli il seno

Toccando semplicemente il capezzolo intorno alla bocca, il bambino inizia a cercare attivamente il seno con movimenti della testa. Con la bocca spalancata, la lingua tirata, deve afferrare la porzione più ampia possibile dell'areola: non deve succhiare il capezzolo. Le sue labbra sono arrotolate, la lingua copre le gengive e massaggia la parte inferiore dell'areola, lui A volte è possibile vederlo in azione, il naso e il mento sono a contatto con il seno: è inutile voler schiarirsi il naso. Nessun rischio di soffocamento durante l'allattamento.

Toccando semplicemente il capezzolo intorno alla bocca, il bambino inizia a cercare attivamente il seno con movimenti della testa. Con la bocca spalancata, la lingua tirata, deve afferrare la porzione più ampia possibile dell'areola; non deve succhiare il capezzolo.
Le sue labbra sono arrotolate, la lingua copre le gengive e massaggia la parte inferiore dell'areola, a volte è possibile vederlo in azione.
Il naso e il mento sono a contatto con il seno: è inutile voler schiarirsi il naso. Nessun rischio di soffocamento durante l'allattamento.