Due donne diventano madri

Due donne diventano madri


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questa è la prima volta per la giustizia francese. Due donne omosessuali sono state appena riconosciute ufficialmente come entrambe madri legali della loro figlia. Questa decisione segna un significativo passo avanti per le famiglie omoparentali. (Notizie del 12/07/10)

  • Erano due donne omosessuali riconosciuto come entrambe le mamme della loro figlia di 10 anni.

Torna indietro

  • Nel 1999, le due donne vivono negli Stati Uniti. Uno, americano, dà alla luce una ragazza da un'inseminazione artificiale che il suo compagno, francese, adotta legalmente attraverso l'Atlantico. La coppia decide quindi di convalidare questa decisione in Francia e deve affrontare un primo rifiuto nel 2007, quindi un secondo appello nel 2008. Le due donne fanno appello al tribunale e vincono il caso. La Corte di cassazione riconosce la decisione legale americana in Francia.
  • Agli occhi della giustizia francese, sono entrambe mamme legali della loro figlia.

Conseguenze per le coppie omosessuali

  • Questa decisione segna una svolta storica per le coppie dello stesso sesso e potrebbe servire da giurisprudenza in casi di adozione simili. Pertanto, le coppie dello stesso sesso riconosciute come genitori adottivi legali all'estero potrebbero far valere questo diritto in Francia. Tuttavia, questa sentenza non consentirà alle coppie omosessuali francesi di adottare il figlio del coniuge e di diventare un genitore legale.

Alison Novic



Commenti:

  1. Rudiger

    È d'accordo, una frase utile

  2. Augwys

    È anche possibile su questo tema, perché solo in una controversia si può raggiungere la verità. :)

  3. Tolucan

    Questo argomento è semplicemente incomparabile :), mi piace molto.

  4. Zebediah

    la risposta autoritaria, seducente...



Scrivi un messaggio