Gravidanza

Sei già in giro? Nessuna dieta, ma di base


Sei già di natura rotonda e hai paura di ingrassare troppo in questi nove mesi. Non c'è dubbio di metterti a dieta incinta, ma alcuni principi di base dovrebbero aiutarti a non assumere troppi chili.

Incinta, questo non è il momento di morire di fame e di metterti a dieta, ma di mangiare meglio ... I consigli sull'equilibrio alimentare, li conosci, da quando provi a metterli in pratica per perdere peso. Un piccolo tour di questi grandi principi, nel caso in cui qualcuno ti sia sfuggito.

  • 1. Mangia piccole porzioni e non prendere mai un piatto. Esci lasciando il tavolo con l'impressione perfettamente normale di non essere saziato, la sensazione di sazietà si assesta all'inizio della digestione, circa 30 minuti dopo.
  • 2. Consumare verdure in grandi quantità e abbastanza varie da non stancarsi ... Preferirle naturalmente (ma abbondantemente lavate ovviamente), crude, soffocate, al vapore o acqua.
  • 3. Goditi il ​​pesce, le carni magre (bianche anziché rosse), rimuovendo il grasso ovunque sia nascosto: pelle di pollo, cotenna di prosciutto ... Anche i prodotti lattiero-caseari sono inclusi nei tuoi menu, tra cui un po ' formaggio (vedi i formaggi autorizzati).
  • 4. Consumare fibre e zuccheri lenti: pane e pasta (semplici). D'altra parte, dire di no ai dolci e dimenticare i gratin.
  • 5. Preferisci frutta fresca. Quelli sciroppati, canditi o secchi contengono più zucchero delle vitamine. Attenzione ai semi oleosi (noci, arachidi ...), perché sono ricchi di olio.
  • 6. Sale, ma non eccessivamente, perché il sale favorisce la ritenzione idrica. Non vietarlo completamente perché contiene importanti oligoelementi ed è un esaltatore di sapidità. Se il tuo cibo diventa insipido, potresti voler crackare per un "piacere" alimentare ...
  • 7. Bere molta acqua fino a 2 litri al giorno. Dimentica le bibite, anche leggere, perché mantengono il tuo appetito per i dolci.
  • 8. In generale, evitare prodotti magri che spesso contengono meno vitamine rispetto all'intero alimento.
  • 9. Sentiti libero di parlare del tuo peso con l'ostetrica o il medico che ti segue. Saranno buoni consigli!

Karine Ancelet