Trasloco: 6 consigli per preparare il tuo bambino

Trasloco: 6 consigli per preparare il tuo bambino

Sia che cambi semplicemente quartiere o vada dall'altra parte della Francia, una mossa è sempre uno sconvolgimento per il bambino, in particolare dipendente dai suoi parametri di riferimento. È importante mettersi in grado di prepararlo bene.

1. Mostrati rassicurante e positivo

  • Prima di rassicurare tuo figlio, prima di tutto rassicurati. È essenziale che questo cambiamento sia fatto in un clima calmo. Sbarazzati della tua stessa ansia perché tuo figlio la sente, anche se pensi di fare la cosa sbagliata. Se sente che stai lasciando questa casa senza rimpianti o apprensioni, sarà in grado di affrontare questo cambiamento in modo positivo. Evita il non detto, che potrebbe essere una fonte di stress per lui, può interpretarli drammaticamente.

2. Spiega le tue motivazioni

  • Qualunque sia la ragione del trasferimento, è necessario dire a tuo figlio perché sta avvenendo il cambiamento. Con il pretesto di proteggerlo, i genitori spesso hanno il riflesso di schematizzare le spiegazioni della partenza. Si accontentano di un vago "Papà deve muoversi a causa del suo lavoro", pensando che il bambino non sia in grado di comprendere i dettagli della storia.
  • Al contrario. Non appena si presenta l'opportunità per una mossa, chiedi a un consiglio di famiglia in cui tutti possono spiegare cosa è buono per lui cambiare casa o città e possibilmente condividere i dubbi che si librano. Associato al processo decisionale, il bambino si sentirà meno vulnerabile.

3. Preparalo con i libri

  • Se è ancora un bambino, leggi libri su ciò che è una mossa: perché le persone si muovono, come sarà il D-Day con i traslochi e le scatole, cosa c'è nella sua nuova casa e nella sua nuova casa? scuola ... Questi libri di letteratura per bambini, mettendo in scena un personaggio che vive nella stessa situazione in cui si trova e che può identificare, sono efficaci nel drammatizzare l'evento e prepararlo per dettagli che sembrano insignificanti ma che probabilmente segnalo.
  • Inoltre, sottolinea gli aspetti positivi del cambiamento: una casa più bella, nuovi amici ... trasferirsi è un'occasione che non è data a tutti!

1 2