Tuo figlio 3-5 anni

3 sterline da mangiare dai lupi di 3-7 anni


Vuoi una pausa di lettura con i tuoi piccoli lupi? Scopri la selezione fatta da Parents & Enfants, il primo settimanale digitale da divertirsi con la famiglia.

Il gatto rosso, da 3 anni

  • Valentine è un gatto, ma è rosso e per questo non è amato dai suoi coetanei. Quando incontra il bellissimo Biancaneve (un gatto ... bianco, ovviamente!), La sua vita si illumina. Ahimè, qui sono inseguiti da un lupo, poi adottati nonostante se stessi da una brutta strega. L'autore di spitzo le avventure di Jean Carrot, il coniglietto, sa perfettamente di immaginare storie meravigliose che mescolano la paura con l'umorismo. I suoi bellissimi disegni portano il lettore in un mondo di colori vivaci. E questa bellissima inno all'intelligenza e alla libertà sedurrà inevitabilmente i bambini!
  • Di Grégoire Solotareff, The School of Recreation, € 12,70.
  • Dove trovarlo

La fonte dei giorni, da 5 anni

  • A Melanie Rutten piace creare mondi immaginari che si uniscono, si intrecciano, si incontrano. in La fonte dei giorni, troviamo con piacere i personaggi del formidabile L'ombra di ciascuno per scoprire un'altra parte della loro vita. Shadow, un grande orso stupido, vive felicemente nei boschi. Il cervo sta aspettando il lupo che non viene. Il libro è alla disperata ricerca di aver perso una pagina ... Un album poetico, vibrante di emozione e uno splendore totale.
  • Di Melanie Rutten, ed. MeMo, 17 €.
  • Dove trovarlo

Colori e illusioni, da 7 anni

  • Che cos'è il colore? Come lo percepiamo? A cosa serve? Per rispondere a queste domande: pop-up, illusioni ottiche, un top da montare, pellicole colorate da posizionare e spostare, occhiali da vedere in 3D, ma anche puzzle e test ... e pieni di informazioni ! Perché lo scopo di questo documentario è anche quello di imparare, ovviamente. È eccitante, a volte bluffando, sempre sorprendente.
  • Di Jemma Westing e Carole Davis, tradotto da Stéphanie Scudiero, ed. Milano, € 19,90.
  • Dove trovarlo

Selezione fatta da Yaël Eckert per la rivista digitale genitori e figli

Scopri di più su Genitori e figli o Iscriviti