Il tuo bambino 0-1 anno

4 consigli per combattere gli acari della polvere nella tua stanza


Limitare la proliferazione di acari è altamente raccomandato nella stanza del bambino: nulla dice che sarà necessariamente allergico a queste creature microscopiche, ma prevenire è meglio che curare ...

Acari: capirli per combatterli meglio

  • Gli acari sono aracnidi. In altre parole, fanno parte della stessa famiglia dei ragni. Il loro cibo preferito: piccoli frammenti di pelle morta, capelli, detriti di unghie ... A loro piace anche l'umidità e il calore: elimina l'idea di utilizzare un pulitore a vapore per eliminarli. Non solo non funzionerà, ma promuoverà la loro proliferazione.
  • In ogni caso, ucciderli non è abbastanza: la reazione allergica è scatenata dagli escrementi e dai cadaveri degli acari. Dobbiamo trovare soluzioni per ridurre al minimo la proliferazione di questi piccoli animali eliminando gli elementi allergenici.

1. Limitare la proliferazione di acari controllando la temperatura della camera

  • La prima punta antiacaro è quella di mantenere una temperatura ragionevole nella stanza del bambino, intorno ai 18 o 19 ° C. È troppo "freddo" per incoraggiare gli acari a proliferare pur essendo abbastanza caldi in modo che il bambino non prenda freddo. La ciliegina sulla torta: questa temperatura favorisce l'addormentarsi del bambino e il suo buon sonno ... Cosa chiedere di più?

2. Contro gli acari della polvere, controllare l'umidità

  • Gli acari della polvere adorano le zone umide, ma non asciugano eccessivamente l'aria: l'aria secca potrebbe irritare le vie respiratorie del bambino.
  • Idealmente, il livello di umidità della sua stanza dovrebbe essere tra il 50 e il 55% per limitare la proliferazione di acari e quella di vari microbi ... Puoi valutare l'umidità della stanza del bambino con un dispositivo chiamato igrometro. Se necessario, è quindi possibile regolare la velocità con un umidificatore o un deumidificatore d'aria.
  • Ricorda anche di ventilare il vivaio ogni giorno aprendo le finestre alcuni minuti per pulire l'aria ed evacuare l'umidità dalle pareti.

3. Controllo antiacaro: fermare i nidi di polvere

  • Esci da tappeti, tappeti o doppie tende molto pesanti: gli acari amano alloggiare in tutto ciò che sembra vicino o lontano a un nido con polvere ... Per il vivaio, preferisci piuttosto linoleum o parquet inchiodato.
  • Pensa anche ai mobili in plastica e legno, da pulire con un panno umido per "catturare" la polvere.
  • La tenda laterale, le tende o una tenda oscurante in plastica andranno molto bene, soprattutto perché si lavano facilmente.
  • Per quanto riguarda gli animali di peluche, conservali in una scatola di plastica ermetica quando il bambino non li sta usando e lavali regolarmente in una macchina se possibile a 60 ° C (l'acqua di risciacquo raccoglierà gli escrementi e gli acari morti) ), dopo averli collocati nel congelatore (lo schiocco freddo limiterà la proliferazione degli acari).

4. Biancheria da letto in alto contro gli acari

  • Evita i cuscini o i piumini: scommetti su prodotti stampati sintetici, in seta o antiacaro.
  • Lato materasso, l'ideale è investire in una fodera antiacaro: impedisce alle sostanze allergeniche degli acari di entrare in contatto con il bambino. C
  • Dopo il lavaggio, riporre idealmente su un passaggio della macchina a 60 ° C.
  • Si noti infine che non è molto utile aspirare sul materasso: rimuove solo il 10% degli acari su ...