Il tuo bambino 0-1 anno

Difficile da separare!


Tra le braccia di sua nonna, all'asilo della sua tata ... appena lo lasci, piange come se lo lascassi per sempre.

La separazione è un'esperienza di apprendimento difficile sia per tuo figlio che per te. Al di là delle legittime preoccupazioni, non dobbiamo perdere di vista il fatto che queste prime rimozioni sono costruttive. Grazie a loro, il tuo bambino inventerà modi per sostenerli e quindi impegnarsi nel percorso di autonomia.

Le fasi della separazione

  • La nascita segna la prima separazione, quello di con il corpo materno. Potrebbe non essere così traumatico come è stato detto una volta. Soprattutto da dieci anni, ci assicuriamo di posizionare immediatamente il neonato sul ventre di sua madre. Lì trova il suo odore e il battito del suo cuore.
  • Più tardi lo svezzamentose il tuo bambino è stato allattato al seno, segnerà un secondo passo.
  • Durante i primi mesi, il tuo bambino impara gradualmente che non forma un tutto con sua madre. Comincerà anche a distinguere le diverse parti del suo stesso corpo. Sono circa 8 mesi che il tuo bambino ha il peggio di essere separato da te. Stiamo parlando di una crisi di 8 mesi.
  • Nel primo anno, si rende conto di essere distinto dal mondo che lo circonda e che è composto da oggetti e persone, ugualmente diversi l'uno dall'altro.
  • Più tardi, inizierà lui stesso questo movimento di separazione e la riunione, per esempio, si rivolge a suo padre quando si trova in quelli di sua madre. E viceversa!

Una separazione? Rapidamente una coperta!

  • La coperta è per alcuni bambini (tutti non ne hanno bisogno) un prezioso compagno per aiutarli a separarsi. Questo è ciò che il pediatra inglese Donald W. Winnicott ha definito un oggetto di transizione: incarna simbolicamente la presenza rassicurante della madre quando non c'è fisicamente.
  • Il lallation (Questo è il borbottio del bambino: piangere, gridare, onomatopea ...) ha anche una funzione di transizione. Quando il tuo bambino pronuncia a modo suo mamma o papà, rende presente, ancora simbolicamente, il genitore che non c'è. Lo aiuta a far fronte all'assenza.

    1 2

    Video: Vasco Rossi - Come Vorrei (Giugno 2020).