Gravidanza

Ultrasuoni, istruzioni per l'uso


Gli ultrasuoni sono momenti chiave della tua gravidanza. Quanto costa? Quali sono i diversi tipi di ultrasuoni? Quali dispositivi vengono utilizzati? Risposte alle domande che ti poni.

In effetti, come funziona?

  • La macchina ad ultrasuoni o ad ultrasuoni include uno schermo, una tastiera e sonde ad ultrasuoni. La sonda viene posizionata sulla parte del corpo da studiare e il gel viene applicato sulla sonda o sulla pelle per una migliore conduzione degli ultrasuoni. Questi ultimi si propagano in linea retta, tranne quando incontrano un ostacolo: l'ecografia restituisce un'eco, il cui dispositivo registra e misura l'intensità.

Quanto costa un'ecografia?

  • Primo eco: l'importo concordato è di € 48,35, rimborsato al 70% dalla previdenza sociale. 2 ° eco: l'importo concordato è di 81,92 € rimborsato al 70% dalla previdenza sociale. 3a eco: l'importo concordato è di € 73,99 rimborsato al 100%.
  • Fino all'inizio del sesto mese di gravidanza, viene rimborsato al 70% per tutti gli esami e le consultazioni (assicurazione sanitaria classica). Dal sesto mese di gravidanza, sei coperto al 100% da un'assicurazione di maternità.
  • Attenzione, molti ecografi che praticano nel settore 1 praticano il sorpasso delle tasse. Per quanto riguarda i sonografi del settore 2 (tasse gratuite), possono chiedere almeno 150 euro per un'ecografia del 2o o 3o trimestre. Verificare con il comune per vedere se supporterà questi sovraccarichi. E prima di consultare, consulta www.ameli.fr se trovi le tariffe praticate dai medici nella tua zona.

Dove andare?

  • Per i primi due ultrasuoni, nella casa di maternità, in un centro PMI o presso un'ostetrica o un ecografo installato ad ultrasuoni. Attenzione, in questo caso, chiedere le tariffe prima di consultare, perché il sorpasso delle commissioni è frequente.
  • In generale, l'ultima ecografia viene eseguita nel reparto di maternità scelto per il parto.

1 2