Tuo figlio 3-5 anni

4 giochi per imparare in modo diverso


Impara i nomi delle forme geometriche toccandole, impara la matematica condividendo giocattoli o scrivendo etichettando oggetti di uso quotidiano ... e se ti ispirassi alla pedagogia di Antoine de La Garanderie per aiutare il tuo bambino sviluppare le tue capacità di apprendimento? Ecco 4 giochi da offrirgli.

Vedo nella stanza

Un gioco per sviluppare la tua memoria visiva e uditiva nello spazio, per muoverti e imparare a trovare le tue cose!

Noi giochiamo?

La distribuzione di giocattoli

Un gioco per imparare a condividere e iniziare a risolvere i problemi solo preoccupandoti delle istruzioni ... senza coinvolgere i tuoi sentimenti!

Noi giochiamo?

Il triangolo, il cerchio e il quadrato

Un gioco per imparare i nomi delle forme geometriche toccandole. Un gioco divertente che ti permette di sentire le forme prima di vederle, un'abilità che troverà un'estensione interessante nella risoluzione di alcuni problemi geometrici.

Noi giochiamo?

Attacco le parole

Ispirato alla pedagogia di Antoine de la Garanderie, un gioco per imparare a riconoscere le parole degli oggetti intorno a noi, mentre ci si muove.

Noi giochiamo?

Questi giochi sono tratti dal libro Giochi da imparare dalla pedagogia di Antoine de La GaranderieQuesto libro offre 70 attività divertenti da condividere quotidianamente per aiutare il bambino a sviluppare il suo apprendimento. I giochi offerti sono pensati per i bambini delle classi di scuola materna, dai 3 ai 6 anni. Di Bénédicte Denizot, ed. Eyrolles, coll. Impara diversamente, € 16,06 (dove trovarlo?).

Antoine de La Garanderie ... o successo per ogni bambino

Filosofo e pedagogo, Antoine de La Garanderie (1920-2010) è considerato il "padre della gestione mentale". La sua profonda convinzione? Ogni bambino può avere successo perché ha risorse che stanno solo aspettando di essere sfruttate. Ha dimostrato che se alcuni gesti sono necessari per l'apprendimento di uno sport o di un lavoro manuale, è lo stesso per l'apprendistato intellettuale. Uno non nasce essendo dotato in matematica o in francese. Facciamo i giusti gesti mentali (attenzione, memorizzazione, comprensione, riflessione, immaginazione) che consentiranno di adattarsi a tutti i soggetti. Per alcuni, l'apprendimento è attraverso l'udito, per altri, l'udito o il contatto ... Ad ognuno il suo modo di apprendere.