Incinta, proteggi i tuoi denti

Incinta, proteggi i tuoi denti



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La carie è una malattia batterica, infettiva e trasmissibile. Per limitare il rischio di trasmissione tra madre e figlio, l'Associazione dentale francese raccomanda un controllo orale al 4 ° mese di gravidanza.

Un affetto da prendere sul serio

  • L'aspetto delle cavità durante la gravidanza non è raro: può derivare da cambiamenti nel comportamento alimentare, da rosicchiare cibi zuccherati, ma anche da nausea e vomito che acidificano il pH della bocca.
  • Se non adeguatamente curato, la madre rischia di passare la carie a suo figlio o baciandola o assaggiando il suo porridge o bottiglia.
  • Al momento della comparsa del primo molare, tra 18 e 30 mesi, lo smalto dei denti è immaturo e fragile. Il bambino è particolarmente suscettibile alla contaminazione da parte dei batteri cariogeni da parte di sua madre.

Come si formano le cavità?

  • L'equilibrio della cavità orale si basa su due fenomeni: demineralizzazione e remineralizzazione.
  • Una dieta equilibrata, buona igiene dentale e un flusso salivare sufficiente garantisce l'armonia tra demineralizzazione e remineralizzazione.
  • Quando questo equilibrio è rotto, i batteri cariogeni proliferano in modo anomalo, causando la formazione di carie dentale.

Come proteggere i denti?

  • Limitare il consumo bevande o cibi acidi.
  • Dopo il vomito, reflusso gastrico o consumare un cibo acido, lavarsi bene i denti.
  • Usa un dentifricio poco abrasivo e una spazzola morbida.

Frédérique Odasso

Incinta, guarda i denti. Il nostro articolo.


Video: Proteggi i tuoi denti: L'esperimento con uovo aceto e fluoro: