Gravidanza

Affaticamento: un segno di gravidanza


Sonnolenza durante il giorno, stanchezza insolita ... in realtà, può essere uno dei segni "amichevoli" che sei incinta. Spiegazioni.

Cos'è questa fatica?

  • Progesterone. Questo ormone, essenziale per la tua gravidanza perché è quello che aiuta l'impianto dell'embrione, viene secreto intensamente all'inizio della gravidanza dalle ovaie, quindi dalla placenta. A volte chiamato "ormone del riposo", ha un effetto sedativo. Il primo trimestre di gravidanza, quindi non è raro avere un desiderio irrefrenabile - e talvolta permanente - di dormire.
  • Lo stato della tua futura madre, semplicemente. L'inizio della gravidanza è un grande sconvolgimento psichico e fisico, che può causare affaticamento. ! normale
  • Un elmo legato alla nausea. Le prime settimane, nausea e vomito, che segnano anche l'inizio della gravidanza, tendono a ridurre l'assunzione di cibo ... e la forma.

Quanto dura e cosa fare?

  • Ti infili il naso davanti alla TV, la sera dopo cena, durante il trasporto ... Questa sensazione di stanchezza svanirà verso il 3 ° mese, per tornare alla fine della gravidanza.
  • Fai delle pause ... e dei pisolini. In queste prime settimane, non esitare a darti dei sonnellini e a provvedere al sonno. Alla fine della gravidanza, è piuttosto il rischio di insonnia che ti guarderà, con la fatica che ne consegue. Durante il giorno, fai delle pause, sdraiati e vai a letto prima la sera.
  • Trucchi. Se hai un episodio di sonnolenza durante il giorno e non riesci a sdraiarti, concediti una breve passeggiata all'aria aperta, pensa al nebulizzatore e al limone spremuti per darti una "piccola spinta"!

Una fatica da non prendere alla leggera

  • Camminare da soli. Questa fatica fisiologica all'inizio della gravidanza non deve essere presa alla leggera. Chiedi aiuto, evita troppi sforzi ... Il tuo bambino è ancora bloccato nella parete dell'utero e gli sforzi fisici promuovono le contrazioni ... possono portare ad aborto spontaneo.
  • Pensaci! Non esitare a consultare il medico in caso di affaticamento. Può controllare che tu non sia anemico. Ti darà anche consigli dietetici e, in caso di carenza, integrazione di ferro.

Karine Ancelet

Leggere anche

Video: 9. Segni e Sintomi (Settembre 2020).