5 consigli per inventare una storia serale

5 consigli per inventare una storia serale

E se per cambiare libro, stavi cercando di inventare una storia da raccontare a tuo figlio? Se pensi di non poterlo fare o di mancanza di immaginazione, ecco alcuni suggerimenti per iniziare ...

1. Una contraddizione per iniziare

  • Per creare un po 'di suspense, inizia la tua storia con una contraddizione dinamica. Ad esempio: "C'era una volta un uccello che non sapeva cantare" o "C'era una volta una farfalla che non sapeva volare". A partire da uno scenario insolito, chiami una risoluzione del problema e il resto della storia sarà più facile da immaginare.

2. Dettagli per visualizzare meglio i personaggi

  • Per rendere la storia più viva, descrivi il più possibile i tuoi personaggi per renderli accattivanti. Quindi il tuo gatto sarà in realtà: "Ettore il gatto, che aveva perso la coda in una rissa quando era piccolo". Più la tua storia è ricca, più è probabile che tuo figlio reagisca ponendoti delle domande. E sì, prima di tutto, con chi aveva combattuto questo Ettore, lo sai?

3. Personaggi vicini a tuo figlio

  • Fai sentire i tuoi personaggi sentimenti conosciuti da tuo figlio: tristezza, rabbia, paura ... Senza ricorrere alla lezione di moralità, puoi adattare le situazioni alla sua esperienza: "Pipino l'orsetto che non mangerebbe la sua zuppa".

4. Una storia = una fine

  • La tua storia deve portare i tuoi personaggi a un obiettivo. Se la tua farfalla non può volare, cosa succederà dopo? E l'uccello, troverà la sua voce? La tua situazione iniziale dovrebbe portarti a una fine plausibile.

5. Gioca!

  • Inventa le voci per i tuoi personaggi e non esitare a mimare le loro azioni, farà ridere tuo figlio. Ti senti come se stessi facendo troppo? Tuo figlio lo adora!

Stéphanie Letellier

Tutte le storie della nostra serata.