5 modi per aiutare il mio bambino ad imparare a leggere

5 modi per aiutare il mio bambino ad imparare a leggere

Tuo figlio è in CP? Vuoi rendere più facile l'apprendimento della lettura? Senza interpretare gli insegnanti bis - che potrebbero sconvolgerlo - ecco 5 modi per fargli prendere il virus della lettura.

1. Gli leggo spesso storie

  • Quando leggi una storia per tuo figlio, che abbia 3 o 6 o 7 anni, il piacere e la complicità scorrono allo stesso modo: crei una bolla di benessere attorno a questa attività di lettura. Quando lui stesso può leggere, vorrà necessariamente ricrearlo con i suoi mezzi! Ma fino a quando non diventa un lettore più intelligente, alla fine di CP o CE1, continua a leggerlo ad alta voce regolarmente. E anche allora, in CE2, CM1 o CM2: poiché sarà in grado di leggere bene, farai le tue letture con due voci!

2. Ho letto anche io

  • Non sei un grande lettore di letteratura? Non importa! Probabilmente ti piace leggere qualcos'altro: riviste o articoli in rete. Non esitare a farlo di fronte a tuo figlio: vedrà che apprezzi questa attività, che ti porta piacere, conoscenza. Un bambino di 6 o 7 anni è molto sensibile all'esempio dei suoi genitori: avrà un solo desiderio, ti imiterà!

3. Discuto con il suo insegnante

  • Non ti senti a tuo agio con il metodo del suo insegnante? Non c'è bisogno di attaccarlo o criticarlo, è tuo figlio che potrebbe disturbare e scomodo! Invece, chiedi all'insegnante di spiegare come sta andando, in quale momento dell'anno verrà a B. A. BA (decifrando). Chiedigli anche cosa si aspetta da te a casa, come puoi integrare efficacemente ciò che viene fatto a scuola.

4. Ho letto la sua pagina con lui

  • Questo motiva tuo figlio a sentire di essere interessato all'apprendimento scolastico. Non hai tempo ogni notte? Trova almeno un momento per leggere con lui il suo manuale durante il fine settimana. Avrai l'opportunità di vedere i suoi progressi e di congratularti con lui. È anche un buon modo per identificare eventuali difficoltà e parlare senza indugio con l'insegnante, per evitare che tuo figlio si scoraggi.

5. Parlo con lui

  • Gli hai appena letto una storia? Ha appena visto un dvd? Discutilo insieme: cosa ti è piaciuto di questo libro o film? Se è un po 'confuso, digli delicatamente che non hai capito molto bene. Spingilo a riformulare le sue parole con parole più precise, giri di frasi corrette che puoi ovviamente suggerirgli. Migliore sarà la padronanza della lingua, più facilmente accederà alla lettura.

Isabelle Gravillon e Odile Amblard

Condividi la tua esperienza e domande sulla nostra Forum della scuola