Non è molto grande ... è fastidioso?

Non è molto grande ... è fastidioso?

Il tuo bambino è di "piccola taglia", ma fino ad ora la sua altezza non ti ha disturbato. Solo che il divario sta aumentando con i suoi compagni ... Ti preoccupi e anche tuo figlio. Il consiglio della dott.ssa Béatrice Di Mascio, pediatra a Parigi.

Chi lo disturba?

  • Tuo figlio. Comincia a fissare la sua taglia. Si confronta con i suoi amici.
  • Voi. Le sue dimensioni diventano una delle tue principali preoccupazioni. Hai paura che si senta complicato. E se ti perdessi un problema di salute?

SOLUZIONE CASO PER CASO

Deve affrontare la sua eredità

  • Oggi i bambini sono più alti di due o tre generazioni fa, grazie a fattori dietetici e ambientali più favorevoli. Tuttavia, la dimensione fa parte del patrimonio ereditario che trasmetti a tuo figlio.
  • Se non siete giganti in famiglia, ci sono poche possibilità che la curva di crescita della vostra prole raggiunga il picco in altezza.

Cosa fare

  • Dagli quante più possibilità possibile per guadagnare pollici. Scegli una dieta ricca e varia. Insegnagli a stare dritto.
  • Resisti al culto della grandezza. Coltiva la sua differenza e fai un esempio! Tu, i suoi genitori, siete la prova che si può prosperare anche quando non si è molto grandi.
  • Cosa dirgli. "Nella vita, non è la dimensione che ti rende una persona straordinaria e appagante."

Ha una crescita pigra

  • Può essere che, per motivi genetici minori, le ossa di tuo figlio stiano lentamente crescendo. Ciò induce una discrepanza tra la sua età effettiva e quella delle sue ossa e spiega la sua curva di crescita.

Cosa fare

  • Per verificare questa possibilità, il pediatra avrà una radiografia del polso sinistro per determinare l'età ossea del bambino. Se l'esame rivela che è inferiore alla sua età effettiva, ad esempio 8 anni di età ossea per un bambino di 10 anni, ciò indica che il potenziale di crescita è preservato. Dovrà solo aspettare.
  • Al contrario, se l'età ossea è uguale o superiore all'età effettiva del bambino, il medico ti farà riferimento a un endocrinologo per ulteriori test.
  • Cosa dirgli. "Non preoccuparti, mi prenderò cura della tua storia di dimensioni, avrai una radio da polso per verificare che tutto sia normale."

1 2