Tuo figlio 1-3 anni

Non vuole più lo shampoo


Circa 18 mesi (a volte anche prima, circa 7-8 mesi), mentre adoravano il bagno, alcuni bambini iniziano a urlare nel vederti preparare ... Il grande piantagrane? Lo shampoo!

  • La paura dell'acqua è una fobia che potrebbe rovinare la vita del tuo bambino, quindi è meglio prendere in considerazione questo passaggio abbastanza frequente rifiuto di lavarsi la testa ... ma soprattutto molto bagnato al momento del risciacquo! Ciò che non piace al tuo bambino è avere acqua negli occhi e su tutto il viso. Potrebbe aver avuto una brutta esperienza con l'acqua, passerà nel tempo se ti prendi cura di rassicurarlo.
  • Prima misura, distanzia questo brutto momento dello shampoo lavando i capelli meno spesso. Torna alla cosiddetta tecnica dell'acqua insaponata. Metti un po 'di sapone liquido per bambini nell'acqua calda del bagno e con la mano, spruzza delicatamente la testa. Il vantaggio è che non è necessario il risciacquo.
  • Parla con lui e spiegagli cosa farai: "Adesso ti metto delicatamente dell'acqua sulla testa per risciacquare lo shampoo." Non sarà sorpreso dal gesto o colto alla sprovvista. Questo lo metterà in fiducia.
  • Puoi anche provare a lavarti i capelli dalla vasca, ad esempio sopra il lavandino.
  • Potrebbe non gradire l'acqua che gli entra nelle orecchie ... prova i tappi per le orecchie quando si lava i capelli.

Gioca con l'acqua

  • Quando piove, fai una passeggiata in aria per ricevere le gocce sul tuo viso e mostrare a tuo figlio il piacere che ti dà.
  • Esegui delicatamente l'acqua dal soffione in un momento in cui gioca nell'acqua del suo bagno e promuovilo su dita dei piedi, cosce, polpacci. Soprattutto, fermati non appena mostra preoccupazione.
  • Pensi che riacquisti la fiducia a poco a poco? Metti una salvietta (ci sono anche delle piccole visiere) sulle sopracciglia per impedire all'acqua di scivolare nei suoi occhi e prova a lavarlo nella vasca da bagno. Se va nel panico ... torna al punto di partenza!

Ci sono anche libri per bambini che possono aiutarti, ad esempio, a giocare con lui Lo shampoo di Toupie.

Karine Ancelet