Ha preso il sole troppo

Ha preso il sole troppo



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La giornata è stata bellissima, ma non eri abbastanza diffidente nei confronti dei raggi del sole. Il tuo bambino ha i segni sul viso e sulle braccia. È tutto rosso.

Il problema

  • Il tuo bambino ha la pelle sensibile. Hai paura che le sue scottature le facciano del male, impedendole di dormire. La sua pelle può sbucciarsi e non sarà in grado di esporsi nei giorni seguenti.

Chi lo disturba?

  • Tuo figlio. È scontroso, agitato, piange anche lui: le sue scottature lo infastidiscono e lo feriscono.
  • Voi. Ti dà fastidio che la sua pelle sia danneggiata e vederlo soffrire, ma soprattutto per aver mancato di vigilanza.

È una banale scottatura solare

La pelle del tuo bambino è superficiale. Ha un colore rosa brillante, o rosso in alcuni casi. Questa scottatura solare guarirà senza problemi in pochi giorni.

  • Cosa fare. Spoglia il tuo bambino e dagli un bagno caldo, quasi freddo. Se la pelle è solo rossa, su una superficie non troppo grande, applica un unguento curativo a strato spesso, digita Biafine. Soprattutto, evitare i rimedi della nonna (patate, burro, formaggio, yogurt ...). Ricorda di somministrargli il paracetamolo, alla dose raccomandata dal medico, per ridurre il dolore. E soprattutto, dagli qualcosa da bere.
  • Cosa dirgli. "Ti applicherò una crema lenitiva, soprattutto, non la tocchi, a poco a poco, ti entrerà in pelle, ti allevierà, vedrai."

1 2


Video: Antonio Nocerino ha preso troppo sole: che scottatura!