Gravidanza

Impianto dell'embrione: quali sono i sintomi dell'impianto?


È con l'impianto dell'embrione nella parete uterina che inizia davvero la gravidanza. È anche da qui che compaiono di solito i primi "sintomi della gravidanza".

Impianto dell'embrione: possiamo "sentire" l'impianto?

  • Molte donne in gravidanza affermano di aver sentito l'impianto dell'embrione nella parete dell'utero (endometrio): i sintomi principali sono tenerezza più o meno intensa o crampi nell'addome inferiore e / o nella regione lombare. A volte, sono accompagnati da un aumento o una diminuzione della temperatura corporea o del dolore al seno.
  • Potresti anche notare un piccolo sanguinamento, rosato o marrone, dopo l'impianto: impiantando nell'endometrio, l'uovo può rompere i piccoli vasi sanguigni. Di solito, il sanguinamento dell'impianto è meno abbondante delle mestruazioni, ma non è sempre facile distinguerle ...
  • Comunque sia, in molti casi l'impianto dell'embrione non è chiaramente percepito. Inoltre, i sintomi sopra elencati possono avere altre cause (ad es. Stress, interruzione ormonale non correlata alla gravidanza). In breve, da soli non sono segni "affidabili" della gravidanza. D'altra parte, dopo l'impianto possono comparire altri segni più caratteristici.

Impianto dell'embrione di successo: i principali segni di gravidanza

  • L'impianto dell'embrione innesca reazioni a cascata, compresi vari cambiamenti ormonali, finalizzati a preparare il corpo al parto e all'allattamento. Queste reazioni, sebbene utili, hanno alcuni effetti "collaterali" che possono metterti sulla scia della gravidanza.
  • Alcuni dei più comuni sintomi di gravidanza precoce includono nausea, vomito, tensione, seno ipersensibile, impulsi più frequenti di urinare, affaticamento, disturbi dell'umore (puoi passare dalle risate alle lacrime). molto rapidamente senza motivo apparente), voglie, repulsione repentina per alcuni alimenti ...
  • Naturalmente, un ritardo significativo nelle mestruazioni può anche essere un segno poiché le mestruazioni si interrompono durante l'intera gravidanza.
  • Tuttavia, anche se questi sintomi suggeriscono fortemente una gravidanza, possono, ancora una volta, avere altre cause: in definitiva, solo un dosaggio dell'ormone beta HCG (ormone umano della gonadotropina corionica) può davvero evidenziare una gravidanza .

Impianto dell'embrione e beta HCG: qual è il link?

  • L'ormone beta HCG viene prodotto in quantità crescente dopo l'impianto dell'embrione. Questo ormone, rilevabile solo nelle donne in gravidanza, serve, tra l'altro, a prevenire l'eliminazione dell'endometrio (eliminazione che si verifica normalmente in ciascun ciclo mestruale ed è l'origine delle regole).
  • Se pensi di essere incinta, il modo migliore per confermare la tua gravidanza è verificare la presenza di questo ormone: di solito, viene prima rilevato da un test di gravidanza nelle urine e poi un esame del sangue, più accurato, conferma o più raramente negare il primo risultato.
  • Nota: all'inizio della gravidanza, l'HCG beta non è ancora rilevabile. È meglio attendere 5-8 giorni di ritardo per il test.

Per saperne di più

> Nidation: com'è?

> Test di gravidanza, quando e come?

> Quali sono i principali segni di gravidanza?