Il tuo bambino 0-1 anno

Giocare è esistere!


A 4 mesi, il tuo bambino è affascinato dai suoi piedi o dai tuoi occhiali, giocattoli d'oro! A 3 anni, eccola, principessa, cavaliere, impennata per ore di felicità. Per svilupparsi armoniosamente, il bambino deve giocare. E scoprire ad ogni età un modo per esplorare il mondo. Qui, età per età, i giochi che piaceranno al tuo apprendista giocatore.

  • "Il gioco è fondamentale per il bambino, impara a vivere", afferma Alain Guy, psicoanalista e professore di educazione, "Certo, ogni bambino sta progredendo al proprio ritmo." Eppure almeno tre importanti I periodi emergono da questa divertente scoperta del mondo.

Dalla nascita a 9 mesi

Tutti i suoi sensi sono al 100% svegli da suonare

Si agita i piedi, si tira i capelli

  • Fin dai primi mesi, il giocattolo più bello del tuo bambino è il corpo: suo e tuo. Scopre le sue mani, i suoi piedi. Sono una fonte di interesse e una forma di gioco.
  • Finché non si muove, è affascinato da ciò che si muove e suona. Ben installato sul retro, vede passare le mani davanti a sé. Quindi, comodamente tra le tue braccia, ti afferra i capelli. Circa 2-3 mesi, guarderà i suoi piedi e proverà persino a catturarli! "Non è facile scoprire ciò che lo circonda e se stesso", afferma Agnès Lévine, psicopedagoga e insegnante di asilo nido, "tutte queste informazioni sensoriali le daranno una guida per l'utente, un inizio di conoscenza e intelligenza. "A questa età, tutti i suoi sensi sono svegli! Un investimento che richiede molta energia. Ovviamente puoi stimolarlo, ma ti renderai conto che la stanchezza si manifesta rapidamente: fai attenzione ai suoi occhiate fugaci.
  • Poiché vengono create nuove connessioni tra i neuroni, ha bisogno di un periodo di riposo ... per "digerire". "Quando un bambino dorme, può vedere frammenti di immagini di ciò che ha appena vissuto", continua Agnès Lévine, come se stesse "stampando". Vivendo la stessa situazione la prossima volta, può anticipare: saprà che tale movimento provoca tale rumore, per esempio ".

Cattura, manipola, impila ... quel progresso

  • Circa 4 mesi, il tuo bambino cerca di afferrare oggetti. Da questa fase, i suoi progressi saranno spettacolari, specialmente quando sarà seduto. La sua libertà d'azione sta crescendo. Ora lo vedi passare il suo sonaglio da una mano all'altra. Lo mette giù, il codardo, lo riprende. Circondato da oggetti, si diverte afferrando, posando, sparpagliando, raccogliendo ed esaminando ogni dettaglio. Con dieci cubi di nidificazione, può passare ore a esplorare infinite possibilità! Diventa padrone del suo gioco e deve essere in grado di usarlo secondo il suo desiderio. Diffondere, mescolare, disporre gli oggetti e guardare. Questo è l'inizio della sua intelligenza e la scoperta del principio di causa ed effetto. "Il bambino agisce sulle cose, osserva, memorizza e collega le azioni, dice Agnès Levin. L'intelligenza sensomotoria è il primo stadio dell'intelligenza e questa azione inizia con la manipolazione degli oggetti".
  • Il tuo bambino trova la soluzione ai problemi che sta affrontando. Gli oggetti sono sparsi? In questa apparenza di disordine, cerca di capire come gli oggetti lavorano insieme. Ecco perché dobbiamo lasciarli così come sono. "Non dovremmo mettere troppo ordine e significato", dice lo psicopedagogo, un po 'come se improvvisamente cambiassimo la griglia dei nostri cruciverba!

1 2 3 4