Tuo figlio 1-3 anni

Approccio alla pulizia senza stress


Come la maggior parte dei genitori, non puoi aspettare che tuo figlio si sbarazzi dei pannolini. Ma il ritmo di tutti! Il consiglio della rivista Popi e una storia di Little Brown Bear sul piatto.

E per voi, cari genitori, Popi offre alcuni consigli per guidare il vostro bambino in questa fase importante della sua vita, senza spingerlo. Per saperne di più sulla rivista Popi, visitare www.popi.fr
Pulizia: il consiglio di Emmanuelle Rigon, psicologa ...:

Perché i genitori sono così ansiosi di vedere il loro bambino fare pipì nel piatto?

  • Certe ragioni materiali possono, naturalmente, spiegare questa impazienza, come il prezzo dei pannolini o la vicinanza del ritorno a scuola. Ma, molto spesso, i genitori stessi sono molto sotto pressione! Più o meno consapevolmente, continuiamo a pensare che un bambino piccolo sia stato ben educato: riflette l'immagine di "buoni" genitori, educatori competenti. In quest'area potrebbe esserci persino una competizione tra genitori: il mio era pulito prima del tuo!
  • Infine, l'uso delle parole non è banale: nella nostra società, un bambino che non è pulito è sporco, quindi considerato molto negativamente; quello che fa pipì nei pantaloni ha "incidenti", termine piuttosto drammatico ...

Possiamo davvero accelerare l'acquisizione di pulizia?

  • Può avere successo condizionare un bambino mettendolo, ad esempio, sul piatto ogni due ore o dopo ogni pasto. Di questo passo, è sicuro che farà pipì nel piatto! Ma in realtà, non avrà acquisito nulla di approfondito, nulla di sequestrato al processo che porta alla vera pulizia. Perché un bambino diventi pulito, devono essere soddisfatte diverse condizioni: che sente nel suo corpo la necessità di urinare, che è abbastanza grande da chiedere di andare sul piatto e che accetta idea di andare sul piatto.
  • Il condizionamento lo rende "grill" tutti questi passaggi! Non solo non ha il tempo di interiorizzare il suo bisogno di fare pipì, ma non passa attraverso la scatola "Mi sento come se volessi fare pipì". Quindi, può confonderlo con altre cose che non hanno nulla a che fare con l'eccitazione del gioco, la rabbia, il nervosismo ... e fare pipì nei pantaloni per molto tempo senza capire davvero cosa gli succede! E, soprattutto, non decide nulla, si limita a presentare.

1 2