Incidenti domestici: sii vigile anche in giardino

Incidenti domestici: sii vigile anche in giardino

Prezioso, quando l'estate ritorna, il giardino è un luogo di divertimento e relax che non è privo di pericoli! Un quarto degli incidenti domestici si verificano lì ogni anno. Affinché le tue giornate all'aria aperta non si trasformino in drammi, puoi adottare alcuni riflessi!

Barbecue: i bambini a distanza!

  • Ogni anno ci sono più di 200 incidenti gravi di barbecue. Il 40% delle vittime di ustioni sono bambini di età inferiore a 10 anni.
  • Per evitare qualsiasi rischio di incidenti, è assolutamente vietato ai bambini giocare con il barbecue o avvicinarsi.
  • Per riattivare il fuoco, preferisci accendifuoco solido e vietare l'alcool da bruciare, benzina e alcool bianco, altamente infiammabile e volatile.

Piscina: sotto alta sorveglianza!

  • ilha una legislazione che richiede che tutti i pool privati sono dotati di un sistema di sicurezza: barriera, copertura, allarme o riparo. Eppure l'anno scorso, più di 100 annegamenti hanno avuto luogo in una piscina privata per famiglie.
  • Con i bambini piccoli, nulla può sostituire la vigilanza dei genitori! In effetti, tra 1 e 4 anni, sono molto spesso attratti dall'acqua ma non sanno ancora nuotare e non sono consapevoli del pericolo.
  • Soprattutto: equipaggiare i bambini con bracciali quando sono in un giardino con piscina. Familiarizzare con acqua iscrivendoli a sessioni di baby-nuotatore. Insegna loro a nuotare il più presto possibile, a partire da circa 5 anni.
  • VPuoi allenarti in pronto soccorso chi può salvare la vita in caso di annegamento.

1 2