Tuo figlio 3-5 anni

Incidenti, grandi o piccoli, cosa fare?


Un grosso nodulo sulla fronte, una palla inghiottita, un dito bruciato, un braccio rotto, un naso sanguinante ... In caso di emergenza, sai come prendere le giuste decisioni e fare i gesti necessari, senza cedere al panico. Il consiglio dei nostri specialisti di affrontare tutte le situazioni.

Mio figlio si è tagliato un dito

Il tuo tuttofare o il piccolo maldestro ti tagliano con un coltello o altro. Piccolo taglio semplice, sanguinamento, caso più grave ... caso per caso, il consiglio Dr. Dominique Penso-Assathiany, dermatologo.

Buoni riflessi in caso di rottura.

Ahi, ha sbattuto!

Andare alla scoperta del mondo, anche guidato da una madre attenta, non è senza rischi. Un grosso urto, un ginocchio incoronato, sono piaghe comuni nella vita di un bambino.

Un dosso, un ginocchio incoronato ... cosa fare?

Ha bloccato il dito

Ahi, ahi, ahi! Il tuo bambino ha appena catturato il dito nello stipite di una finestra o della portiera della macchina. È raramente serio, ma abbastanza doloroso. Il consiglio del Dr. Frank Fitoussi, chirurgo ortopedico.

Come reagire

Sta sanguinando

Frequente nei bambini, le emorragie nasali (epistassi) sono quasi sempre benigne. È un po 'imbarazzante quando si ripete regolarmente, ma raramente allarmante. Fragile muco, freddo, piccolo oggetto incorporato nella narice ... il nostro specialista spiega le cose giuste da fare.

I buoni gesti.

Ha ingoiato un oggetto

Tuo figlio porta in bocca tutto ciò che tocca. Ma questa volta ha appena ingoiato un oggetto. Palla o batteria ingerita dappertutto, oggetto bloccato nella gola ... Come reagire in una situazione del genere? Il consiglio della nostra specialista, dott.ssa Karine Garcette, gastropediatre.

Cosa fare

Aprì la fronte

Ouch, il temuto incidente è appena arrivato ... questo è il tuo bambino che grida, la sua mano sulla sua fronte di sangue. Veloce, pronto soccorso, alcune parole rassicuranti, un grande abbraccio! Revisione dei dettagli con il Dr. Jean Lavaud, capo di uno SMUR pediatrico a Parigi.

Cosa faccio

1 2