Gravidanza

Nascita senza epidurali, la nuova tendenza


A lungo favorito da medici e madri, l'epidurale non è così popolare come in passato. La prova: sempre più donne scelgono di partorire senza epidurali, preferendo utilizzare altri metodi per sostenere il dolore del parto ...

Perché la nascita senza epidurali è sempre più praticata?

  • Anche se le controindicazioni sono rare (ad esempio: disturbi della coagulazione del sangue, infezione della pelle come bolle nella parte bassa della schiena, febbre), alcune madri sono, in ogni caso, obbligate a fare a meno dell'epidurale per motivi medici.
  • Ma al giorno d'oggi, sempre più nascite senza epidurali derivano da una scelta volontaria delle madri ... Le loro motivazioni? Soprattutto vivere una nascita il più naturale possibile, pur rimanendo pienamente "attrici" di questo momento magico ... In sintesi, temono che l'anestesia li privi di troppi sentimenti di parto: alcuni hanno anche conservato un brutto ricordo di la loro prima consegna con epidurale, per questo motivo ... Inoltre, fare a meno dell'epidurale permetterebbe anche di partorire più rapidamente (il lavoro è spesso un po 'rallentato dall'anestesia) e di evitare alcuni inconvenienti come l'installazione di una sonda urinario, frequente durante un'epidurale.

Quali alternative per superare i dolori del parto?

  • Se sei tentato dal parto senza epidurali, ci sono molti metodi per superare le contrazioni dolorose durante il D-Day. L'ideale è prepararti per tutta la gravidanza, con l'aiuto della tua ostetrica: soprologia e l'autoipnosi, in particolare, viene spesso utilizzata per imparare a rilassarsi e gestire il dolore.
  • Anche durante il lavoro, camminare, cambiare posizione o fare un bagno caldo può essere di grande aiuto: scopri di più sul tuo ospedale di maternità e sui servizi disponibili (ad es., Cabina armadio, vasche da bagno).
  • In alcune istituzioni, è persino possibile utilizzare l'agopuntura durante il parto. Molto efficace nel ridurre il dolore, l'agopuntura è sicura anche per te e il tuo bambino perché gli aghi sono disposti su braccia, mani e gambe, mai sullo stomaco ...

Se i dolori sono troppo difficili da sopportare, possiamo cambiare idea e chiedere un'epidurale?

  • Sì, se necessario, puoi chiedere un'epidurale. Due condizioni, tuttavia: la prima è che non si presentano controindicazioni mediche, la seconda, che la dilatazione cervicale non supera i 6 a 7 cm: oltre, di solito è troppo tardi per praticare l'epidurale ... potresti quindi proporre un'anestesia spinale: il prodotto agisce più rapidamente rispetto a un'epidurale ma gli effetti durano meno, quindi l'interesse di usarlo piuttosto tardi nel lavoro.

Parto senza epidurali: le mamme testimoniano

Stai ancora esitando? Condividi le tue domande e dubbi con altre future madri sul nostro forum epidurale