Gravidanza

10 consigli per una gravidanza prolungata


Ora devi stare a letto e riposare! Affinché il loro bambino arrivi a termine, alcune donne incinte sono costrette a riposare nel secondo trimestre di gravidanza. Un'aspettativa a volte pesante.

Per la maggior parte delle donne, la gravidanza si verifica senza incidenti gravi. Dopo la nausea del primo trimestre, i mesi trascorrono piuttosto serenamente fino al lieto evento. Per alcuni, tuttavia, coloro che devono sdraiarsi, questi nove mesi di attesa sono simili a un "corso del combattente" in cui ogni giorno conta per la buona salute del bambino.

A letto, in quali casi?

Un riposo rigoroso può essere consigliabile in caso di minaccia di parto pretermine, quando la sacca d'acqua sollecita la cervice.

  • Prima di 5 mesi A volte la sacca d'acqua scende nella vagina. Il medico può provare a reintegrare e praticare una reggia, che consiste nel tenere chiuso il colletto con un filo molto solido passato (come una borsa). Si consiglia quindi di sdraiarsi per non forzare la reggia.
  • Dopo 6 mesi. Se il colletto è molto modificato, la tasca dell'acqua esce, la futura madre non è cerchiata (troppo rischiosa). È ricoverata in ospedale sdraiata. A parte questi casi, i medici raramente sostengono il riposo completo a letto. In effetti, le complicanze possono essere più dannose: flebite, infezioni del tratto urinario.

Gravidanza prolungata, cosa aiuta?

  • Se hai già figlipuoi beneficiare di una governante e / o di un lavoratore familiare. Otterrai l'elenco delle associazioni approvate dal Fondo di assegni familiari nella stessa organizzazione. Beneficerai delle tariffe in base al tuo reddito.
  • Se non hai altri figli, l'aiuto è possibile. Verificare con il servizio sociale del reparto maternità o del municipio. Guarda anche dalla parte del tuo mutuo, alcune ore di supporto a casa aiuto. Assegni familiari: www.caf.fr

    1 2

    Video: 10 consigli per un allattamento felice! (Potrebbe 2020).