Adozione e genitorialità dello stesso sesso: che dire del complesso di Edipo?

Adozione e genitorialità dello stesso sesso: che dire del complesso di Edipo?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Adozione e genitorialità dello stesso sesso: che dire del complesso di Edipo? Jean-Pierre Winter, psicoanalista e Stéphane Clerget, psichiatra infantile, ci rispondono.

Un bambino è cresciuto da due uomini o due donne, costruito allo stesso modo?

  • JEAN-PIERRE INVERNO, psicoanalista : Ciò che potrebbe essere patogeno per il bambino è cercare di cancellare il padre o la madre biologica del bambino. Non sto dicendo che un bambino abbia bisogno o abbia diritto a un padre e una madre, dico che un bambino ha un padre e una madre. Deve essere chiaro nelle menti dei bambini che saranno adottati. La cancellazione è la cosa peggiore, perché ritorna sempre in una forma sintomatica nel corso della vita. Se il bambino pensa che non ci sia spazio per un padre, gli mancherà un pezzo chiave della sua storia. Ma è lo stesso per i bambini adottati dai genitori eterosessuali. Inoltre, questi bambini avranno la difficoltà di dover risolvere l'equazione dell'impossibilità di nascere da una coppia dello stesso sesso.

Il complesso edipico è possibile quando hai due genitori dello stesso sesso?

  • J.P.W: Ciò che interessa al bambino è chi ha contribuito alla sua nascita e il desiderio tra le persone che l'hanno progettato. Se ha davanti a sé due donne che affermano di essere i suoi genitori e gli spiegano che è il frutto del loro amore, sa che non è possibile e che non è nato da quel desiderio. . Il complesso edipico non è un passaggio obbligatorio, ma nel caso della genitorialità omosessuale, la vera domanda è come il complesso edipico dei genitori abbia deliberatamente deciso di fare un figlio privandolo a priori di suo padre o sua madre. Che cosa è successo nella loro storia per loro?
  • STEPHANE CLERGET, psichiatra infantile: Il complesso di Edipo sta integrando il fatto che non possiamo essere il partner amorevole della persona che ci sta allevando. Se un bambino che vive da solo con sua madre o suo padre, e ce ne sono sempre di più, può farlo, perché un bambino che vive con due adulti dello stesso sesso non ha successo? Al contrario, è più difficile per lui rinunciare a essere il partner amorevole del genitore quando è solo rispetto a quando ha una relazione con un partner. I genitori non sono i soli referenti dei bambini a conoscere la differenza tra i sessi.

Stéphanie Letellier



Commenti:

  1. Natilar

    Scusa per aver interferito ... Conosco questa situazione. Puoi discutere. Scrivi qui o in PM.

  2. Fenritaur

    Mi scuso, ma, secondo me, commetti un errore. Discutiamone.

  3. Doudal

    mi sembra che questa sia l'idea notevole

  4. Wylingford

    Eh: cosa posso dire? L'autore, come sempre, è al top. Rispetto! Mi è piaciuto tutto, soprattutto l'inizio. Sorrise. Certo, ora ci sono critici che diranno che questo non accade, che è tutto inventato e così via. Ma l'ho letto con piacere e i miei amici lo hanno letto: tutti sono felicissimi.

  5. Mudawar

    Voglio vedere

  6. Treabhar

    Secondo me, hanno torto.

  7. Firman

    Grazie per le informazioni! Interessante!



Scrivi un messaggio