Cibo, homeo, massaggio: come proteggerlo dal freddo?

Cibo, homeo, massaggio: come proteggerlo dal freddo?

Attenzione, temperature di caduta libere! Come proteggere efficacemente tuo figlio dal freddo? Omeopatia, fitoterapia, nutrizione, massaggio ... prova questi 4 rimedi naturali ed efficaci per un inverno accogliente.

Freddo: il riflesso nutrizionale

Il freddo e il dispendio fisico aumentano le esigenze nutrizionali. Quindi, non si tratta di rimanere a stomaco vuoto.

  • Prepara uno spuntino per riguadagnare forza e combattere la fatica a metà mattinata (barretta ai cereali al cioccolato, frutta secca, succo di frutta). Ricorda anche di infilare una bottiglia o una bottiglia d'acqua nello zaino per idratare il bambino regolarmente.
  • A mezzogiorno e alla sera, un pasto caldo gli permetterà di riacquistare forza e riscaldarsi. Scegli zuccheri lenti e cibi ricchi di ferro, che daranno energia e combatteranno la fatica.
  • Se hai una pausa pranzo, preparare una carne rossa con spinaci e riso, spaghetti alla bolognese con una zuppa di verdure come antipasto o una frittata con grano e broccoli, per esempio.
  • Se sei fuori, favorire cibi ricchi di amido (pasta, patate, riso) con una composta per dessert. Per combattere il freddo, puoi servire il suo cibo amidaceo due volte al giorno, senza paura per il suo peso.

Trucco

Inserisci nella tua borsa una scatola ermetica contenente frutta secca (albicocca, ananas, banana), mandorle o anacardi, uno snack energetico ideale per superare i piccoli colpi della giornata.

1 2 3