+
Tuo figlio 1-3 anni

Cibo: non gli piace la novità


Un pezzo un po 'troppo grande, un colore inaspettato, un cibo sconosciuto ... questo è il tuo bambino che sputa e spinge il suo piatto. Come migliorare i pasti? Il consiglio della dott.ssa Brigitte Boucher, medico nutrizionista,

Il problema

Non appena togli il prosciutto e la purea misti, i pasti si trasformano in un incubo!

Chi lo disturba?

  • Tuo figlio. Sente la tua ansia ed è scontroso ...
  • Voi. Sei teso. Questi pasti sono estenuanti!

Hai fatto una brutta partenza ...

Torniamo un po 'indietro. "Normalmente", avresti dovuto iniziare la diversificazione verso 4-6 mesi e offrire al tuo bambino cibi morbidi: uno a uno per lui da identificare, prima mescolato, poi mouliné prima di portarlo a scoprire il piccoli pezzi ... L'alimentazione dei 12 mesi è la continuità di questo apprendimento che deve essere fatto con flessibilità e nel rispetto dell'innovazione.

  • Cosa fare Rassicurarti. Il tuo bambino può mangiare qualsiasi cosa (quasi), è grande! Torna indietro se necessario, mescola, macina, ma mantieni questa regola d'oro: offrigli una dieta variata. Sta imbronciato questa verdura? Offrigli quattro, cinque e anche dieci volte se necessario, senza insistere, senza forzare ... finirà per amarlo!
  • Cosa dirgli. "Sei fantastico, puoi assaggiare un sacco di cose buone!"

Per accettare le novità, deve sentirsi sicuro

A 1 anno, il tuo bambino è più sensibile all'ambiente rispetto al cibo. Prova di questo purè di cavolfiore che sputa con te ... e si diverte con la sua tata! Sono solo circa 2 anni che sarà davvero diffidente nei confronti del cibo stesso: un fenomeno classico chiamato "neofobia".

  • Cosa fare Ti rilassi. Se sei ansioso, tuo figlio comprenderà la novità. Offri il cibo con piacere, curiosità e senza pregiudizi: ad alcuni bambini piace il gusto pronunciato di Roquefort, altri l'acidità del limone ... Metti parole su ciò che mangi, sui tuoi sentimenti ... Installalo spesso sul ottimo tavolo e "divertiti" con la famiglia.
  • Cosa dirgli. "Guarda la zuppa, mangio lo stesso ... e la adoro!"

1 2