Il tuo bambino 0-1 anno

Allattamento al seno: dopo le prime poppate


Hai il tuo istinto materno per te. Il tuo bambino ha per lui gli innati riflessi di seppellire il nasino nel seno e succhiare. Per mettere ancora più risorse dalla tua parte durante il tuo primo seno, ecco i gesti molto teneri che ti aiuteranno.

Mettiti comodo

  • C'era un modello di sedile chiamato "sedia da infermiera". Abbastanza basso in modo che i piedi poggino a terra, sollevando leggermente le ginocchia più alte rispetto a un sedile normale: quindi, i glutei del bambino, leggermente inclinati, poggiano sulle cosce di sua madre e la sua testa era all'altezza del seno (non hai il modello a casa ... migliora la tua poltrona molto classica facendo scorrere un piccolo sgabello sotto i piedi, troverai così questa posizione ideale delle gambe). La sua schiena destra ha dato alla schiena un buon supporto. Dotato di braccioli, ha permesso di piegare un braccio per installare la testa del bambino nella cavità del gomito. Sperimenta con i posti che hai a casa e scegli quello che si avvicina di più a questo modello.

Se il tuo bambino non trova la strada per il seno

  • Le prime volte, potrebbe essere un po 'disorientato. Per aiutarlo a scatenare il suo famoso riflesso di suzione, accarezzagli la guancia vicino al seno: automaticamente, il suo viso si girerà verso di te e la sua bocca si aprirà alla ricerca del tuo capezzolo. Altrimenti, pizzica leggermente il seno per far uscire una goccia di latte che metti sul dito e poi sulle labbra. La sua lingua verrà a indagare su questa sensazione. Senza dubbio, gli offri da mangiare ... ed è molto desideroso.

Per lui trovare la sua posizione

  • Se gli offri il seno sinistro, passa il braccio destro sotto l'ascella in modo che non interferisca tra te e lui. Sostieni la testa con la mano sinistra e avvicinala in modo che il mento sia contro il seno. Con la mano destra, sostenere il seno per guidare il capezzolo alla bocca. Il tuo bambino deve afferrare tutto il seno. Assicurati che la punta del naso non sia schiacciata contro il petto, deve essere in grado di respirare senza disagio.

Aiutalo a partire

  • Il bambino può interrompere l'allattamento senza lasciare il capezzolo e mostrare segni di disagio. Non cercare di staccarlo da te, la sua bocca ancora stretta sul petto ti pizzicherà. Fai scivolare il mignolo tra le gengive per rilassare la mascella, che aprirà naturalmente. Sollevalo un po 'e picchietta la schiena per fare un rutto che gli permetterà di "tornare indietro". Quando è pieno, il bambino spesso si addormenta e la sua bocca rilascia il capezzolo. In generale, il suo appetito è soddisfatto del latte di un solo seno; dagli il secondo alla successiva alimentazione.

Posizione ideale per nutrire la notte ...

  • Sei così bravo a letto! Nessun problema, rimani lì. Premi la schiena contro uno o due cuscini, siediti a gambe incrociate, il che consentirà al tuo bambino di sdraiarsi, i glutei nell'incavo delle ginocchia piegate, la testa appoggiata sulla coscia all'altezza del capezzolo. Se non hai trovato un posto che corrisponda alla nostra descrizione precedente, puoi adottare questa posizione ovunque, le gambe incrociate sul pavimento, appoggiate a un muro o a un mobile.

Un cuore a cuore, pelle a pelle

  • Il tuo bambino estrae dal tuo seno il latte che ha un bisogno immediato di mettere a tacere la sua fame, ma anche tutta la sicurezza emotiva che lo aiuterà a costruire se stesso: così, può diventare indipendente perché sa che il tuo amore per lui segue ovunque. Gli piace il tuo odore, il dolce sapore del latte, il tocco della tua pelle sulla sua. Quando sei da solo, spoglia il busto in modo che tutto il suo corpo sia contro il tuo.

Allattamento al seno: tutti i nostri articoli

Sondaggio: per quanto tempo allatti al seno il tuo bambino?